Stent coronarico DES a polimero durevole con rilascio di Sirolimus

Trattamento delle lesioni de novo oppure aterosclerotiche ristenotiche in tutte le arterie coronariche trattabili con stent nelle misure tra 2.0mm e 4.5mm con lunghezze della lesione tra 9 e 39 mm.

Lo stent coronarico DES Angiolite, è uno stent a rilascio di Sirolimus prodotto da LVD Biotech SL ed è costituito da una lega di cobalto-cromo L605, rivestito con un mix di farmaco sirolimus e di polimero biostabile realizzato in multistrato con tecnologia di trasferimento a nanogocce TRANSFERWISE per garantirne la perfetta integrita’ anche dopo l’espansione a misura dello stent.

Lo stent viene pre-montato sul sistema di rilascio che ne permette l’impianto sulla lesione coronarica da trattare attraverso il gonfiaggio di un palloncino in corrispondenza dell’estremità distale del catetere. Esso viene fabbricato a partire da un tubo metallico che è tagliato al laser e successivamente sottoposto a vari trattamenti che daranno la superficie una finitura lucida e liscia.

Il disegno dello stent, studiato specificatamente per applicazioni DES (è infatti di disegno diverso dalla versione BMS Architet in commercio) si basa su una concatenazione di celle nella direzione circonferenziale che sono collegate l’una all’altra assialmente tramite collegamenti per ottenere diverse configurazioni longitudinali.

Questa conformazione permette di offrire una forza radiale superiore, pur m antenendo un ottimo standard di navigabilita’ nei rami coronarici. Inoltre, la regolazione del numero di cellule in direzione radiale permette allo stent di essere espanso a differenti diametri pur non compromettendo significativamente il rapporto metallo-arteria. Il risultato è un design a celle aperte con notevole forza radiale.

Il sistema di rilascio dello stent è un catetere a scambio rapido con palloncino definito Rapid Exchange – RX, avente un singolo lume sulla parte prossimale ed una configurazione a lume doppio coassiale sulla parte distale. Il catetere ha un segmento gonfiabile (palloncino) nella sua estremità distale.

Questo palloncino di rilascio stent, trilobato, dispone di due strat sovrapposti: uno esterno in PEBAX, più morbido, che garantiscein aggiunta alla crimpatura, il non dislocamento della protesi, l’altro, più interno in NYLON, garantisce robustezza e una protezione anti-perforazione. La presenza di marker radiopachi in Pt Ir delimitano la lunghezza dello stent applicato ad esso per una precisa ed accurata apposizione.

La parte distale del catetere è rivestita con un rivestimento idrofilo in HYDRAX, estremamente durevole per minimizzare l’attrito e migliorare la sua navigabilita’e crossability anche in presenza di lesioni serrate e calcifiche da attraversare.

Disegno dello stent: a celle aperte.
Shaft Catetere (diametro): 2.0F Prossimale: 2.6F Medio; 2.2F Distale.
Distanza ingresso filo fino alla punta: 25 cm.
Profilo ingresso (punta): 0.016 inch.
Filo Guida raccomandato: 0.014 inch.
Tempo di sgonfiaggio: 3 sec (medio).
Gamma diametri disponibili: da 2.0 a 4.5 mm .
Gamma lunghezze disponibili: da 9 a 39 mm

Unità di copertura chirurgica
Copertura per specialità chirurgiche
Altri Prodotti